• it

La Palmitoiletanolamide (PEA): Che cos’è?

FORMULA PEA e RITA LEVI

LA PALMITOILETANOLAMIDE (PEA): CHE COS’E’?

La PEA è una sostanza fisiologica normalmente prodotta da molte cellule del nostro organismo. In particolare si trova in concentrazioni molto elevate nei tessuti cerebrali e viene sintetizzata a partire dai componenti lipidici delle membrane cellulari. E’ normalmente presente in molti degli alimenti di cui ci nutriamo tutti i giorni come uova, piselli, pomodori e soia.

Come principio attivo è stato identificato nel 1957 e il premio Nobel Rita Levi Montalcini ne ha interpretato il meccanismo d’azione nel 1993.

IL RUOLO DELLA PEA

A livello dell’organismo la PEA è quindi un fattore endogeno che viene prodotto al bisogno e funziona come modulatore biologico del dolore cronico di vario tipo legato all’attivazione di processi infiammatori e dolorosi in particolari cellule dell’organismo.

In particolare la PEA limita la liberazione dei mediatori pro-infiammatori e dolorifici bloccando la degranulazione dei mastociti e l’attivazione delle cellule della microglia a livello del midollo spinale, e ciò la rende estremamente efficace nel contenimento del dolore cronico in diverse patologie accomunate fra loro dalla presenza di uno stato infiammatorio.

Numerosi studi hanno dimostrato che la PEA agisce in maniera indipendente dalla causa del dolore ed è in grado di normalizzare l’attività fisiologica del tessuto coinvolto.

 LA TOLLERABILITA’ DELLA PEA

In considerazione del fatto che la PEA è un modulatore endogeno, cioè una sostanza normalmente prodotta dal nostro organismo, non sono stati segnalati effetti collaterali o interazioni con altri farmaci, rendendola quindi un efficace rimedio per il trattamento di numerose patologie associate a dolore cronico che , di norma, risponde poco alle terapie farmacologiche standard.

LA PEA ESOGENA

La somministrazione esogena di PEA permette quindi di reintegrare le corrette riserve fisiologiche di questa sostanza che possono essere alterate o ridotte da particolari situazioni dell’organismo.

Magnesio pidolato_formula

PEA E MAGNESIO

La combinazione di PEA e magnesio pidolato, un particolare sale organico di questo elemento caratterizzato da un’ottimale biodisponibilità che ne potenzia le fisiologiche proprietà a livello muscolare e nervoso, può risultare particolarmente utile come coadiuvante in corso di situazioni dolorose pelviche croniche sostenute da una ipereattività viscerale.

Per ricevere maggiori informazioni è possibile usufruire in qualsiasi momento del modulo dei contatti (consultabile tramite il menu a inizio pagina).

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su Accetto acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi